Condizioni generali di vendita

1 - La fattura viene emessa a merce pronta per la spedizione e quindi il pagamento decorre da tale data.
Il pagamento dell’importo della fattura alle date stabilite non potrà essere sospeso in assenza di autorizzazione scritta anche nel caso di parziale residua fornitura in corso. La spedizione della merce è sempre fatta a rischio e pericolo del committente, anche se per speciale convenzione è venduta franco destino e spedita col mezzo da lui stesso indicato.

2 - In caso di ritardo del pagamento della fattura verranno addebitati gli interessi di mora in ragione del normale tasso bancario corrente. Il pagamento deve essere effettuato entro il termine convenuto anche se la consegna viene ritardata per ragioni di trasporto.

3 - Non si riconoscono validi e liberatori se non i pagamenti per l’intero importo presso la Sede Amministrativa di Motorquality Spa.

4 - Nelle dilazioni di pagamento l’inadempimento, anche parziale, autorizza la Società a far decadere immediatamente dal beneficio del termine il cliente debitore.

5 - Eventuali reclami saranno accolti solo se fatti entro otto giorni dal ricevimento della merce.

6 - Garanzie. Gli eventuali pezzi non conformi saranno da noi unicamente sostituiti dopo averne constatato l’effettiva inefficienza dal nostro ufficio controllo qualità. I particolari dovranno comunque esserci resi franco nostro magazzino e rispediti a spese del committente.

7 - E’ espressamente concordato che il committente non avanzerà alcuna pretesa per incidenti alle persone o danni alle cose, né il committente potrà rivalersi in caso di mancato guadagno.

8 - La vendita tra Motorquality e il Cliente è regolata dalla legge italiana ed è soggetta alla giurisdizione italiana.

9 - La risoluzione di ogni controversia sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Monza, luogo di domicilio di Motorquality.

Motorquality S.p.A.